Una delle caratteristiche più avanzate (a mio siculo modo di vedere la cosa) presenti nel duetto Vista/7, e presente purtroppo solo nelle versioni ultimate (ovvero presente in tutte le versioni,  ma attivo di default solo nelle versioni ultimate), è costituito dalle shadow copies.

Per chi segue questo rotolo virtuale di carta impapirata e virtualmente inchiostrata, saprà quale aulica goduria tale ficiar (leggasi feature) crei nel mio essere (essendo un ingegnere, ed aggiungerei un ingegnere testone, più di una volta ho avuto a che fare con files cancellati per sbaglio o modificati, senza OVVIAMENTE aver fatto backup alcuno di tali dati). Sempre per chi mi segue, ho descritto ai tempi degli albori di vista cosa siano esattamente le shadow copies: in sostanza sarebbero delle “copie incrementali” (intendendo con tale ricercata terminologia, delle copie di files, dove ad essere copiato non è il file in sè e per sè, ma la porzione di file modificata rispetto a quella integra) che si creano nel momento in cui si esegue un back up con ripristino configurazione del sistema.

Purtroppo tale tecnologia (già esistente a dire il vero nelle passate edizioni di windows) attualmente, nei sistemi Vista/7, è presente solo nella versione ultimate (si scrive ultimate, si legge “la più costosa in assoluto” o anche “vendi un rene per comperarla”). Oggi però vi descriverò un software per “attivare” le shadow copies nelle altre versioni di windows (persino nella starter, leggasi “la più terra terra”).

Per far questo vi servirà un Front End Grafico (mamma mia che parole ricercate che sto usando in questo articolo…) capace di leggere le copie shadow di windows. Shadow Explorer in pratica è tutto ciò.

Nella sezione download, troverete ciò che fa per voi. Una volta installatolo, non dovrete fare altro che avviarlo, cercare il file (ovviamente dovrete sapere dove questo file risiede, ovvero il percorso…insomma c: ecc..ec…), cercare la data di recupero…ed il vostro file è servito.

Shadow Explorer in tutta la sua bellezza...

Shadow Explorer in tutta la sua bellezza...

Come dite? tutto qua? beh, il caro Tindaro vi tratta bene, mica sono tipo da tutorial chilometrici😉

p.s. non so se a voi e’ mai capitato, ma a me le shadow copies su vista bloccavano il pc per minuti….su seven vanno liscie come l’olio….misteri delle finestre😀