Girando molti forum dediti a linux, e parlando con certa gente che pensa che Linux sia il secondo Messiah sulla terra, appare chiaro che Linux sia una barriera di sicurezza per colui che lo usa. “non usate antivirus” si dice. “Virus o malware? trojan? non so cosa siano su linux”. Ebbene, pare che le cose non stiano proprio così

Difatti Linux sarebbe suscettibile a questa tipologia di “programmi aggressivi” alla pari di qualsiasi altro sistema operativo. Ma intanto cominciamo a dare almeno una piccola lista di virus presenti per linux. A questo proposito ci viene in aiuto Wikipedia la quale recita testualmente:

One of the vulnerabilities of Linux is that many users think it is not vulnerable to viruses. Tom Ferris, a researcher with Mission Viejo, California-based Security Protocols, said in 2006, “In people’s minds, if it’s non-Windows, it’s secure, and that’s not the case. They think nobody writes malware for Linux or Mac OS X. But that’s not necessarily true …”[4]

ovvero, letteralmente tradotto:

Una delle vulnerabilità di Linux consiste negli utenti che credono che Linux non sia vulnerabile a virus. Tom Ferris, un ricercatore, disse nel 2006 “nella mente delle persone se non e’ windows e’ sicuro, e non mi pare proprio il caso. Essi pensano che nessuno scriva malware per linux ed OsX, ma cio’ non e’ necessariamente vero

Cosa succede quindi? linux vulnerabile come qualsiasi altro sistema operativo? linux VULNERABILE COME WINDOWS???? ebbene si esimi colleghi, Linux e’ vulnerabile ALLA PARI di qualsiasi altro sistema operativo. Perchè? e’ presto detto: La sicurezza NON STA  intrinsecamente nel sistema operativo utilizzato, ma in CHI lo utilizza! APRITE GLI OCCHI SU QUESTO!!!! Linux, Windows e chi più ne ha più ne metta, sono sistemi operativi, programmi creati dall’uomo, e come tali PERFETTAMENTE ATTACCABILI  e BUCABILI!!!!. Potreste anche chiedervi: “beh daccordo, ma di pericoli gravi?” e qui entriamo in gioco con un bel trojan”in the wild“:
Cosa conslude Eric Chien, capo ricercatore alla symantec? (e quindi non il pinco palla qualsiasi)

“I don’t think anyone in the security business would consider this particular Linux virus a major (or even minor?) threat to real world computer users,” said Chien. “However, it does reiterate the fact that Linux is susceptible just like any other operating system.”

Ovvero:

Non penso che nessuno considererà questo tipo di minaccia un major virus. Ad ogni modo, questo RAFFORZA il fatto che LINUX E’ VULNERABILE, PROPRIO COME OGNI ALTRO SISTEMA OPERATIVO.

Ed aggiungo io nella più totale onestà. Avrebbe infatti potuto dire: “Questo trojan e’ ASSOLUTAMENTE DANNOSO, comperate symantec o morirete”. Invece no, si dice che il virus PUO’ non essere pericoloso, ma che in ogni caso linux e vulnerabile alla pari di qualsiasi altro sistema operativo……

Vi crollano molte certezze vero?😉 beh..lo scopo di questo blog è anche questo, cercare di levare i paraocchi e scrollare certezze ritenute inviolabili…sempre con imparzialità e nel modo più documentato possibile. Che i flame partano ora, da parte dei puristi open….già me li aspetto…