Alla faccia di coloro i quali pensano che Vista sia un sistema operativo ciofeca, dopo aver comperato il mio bel msi wind (per chi non lo sapesse, e’ un netbook da 10”, concorrente diretto dell’eeePC 1000H della asus, che uso principalmente per cazzeggio, visto che molta era la rottura di balle per portarsi da casa il mio portatile da lavoro acer Aspire 5920 per collegarmi ad internet, sempre a causa del pc fisso occupato costantemente da quel mezzo nerd di mio fratello campione supremo italiano di Warcraft III), ed aver preso una bella botta di coraggio, ho provveduto a rasare al suolo il windows XP home dato in premium al netbook stesso, ed ho installato Vista ultimate

(se volete sapere come installarlo senza dvd, usate QUESTA guida). Le considerazioni? beh…ve le elenco subito (considerate pero’ che il mio netbook ha 2 gb di ram):

  • Il boot è velocissimo, dura un massimo di 13 secondi, a differenza di XP dove il boot era leggermente più lento (circa 18-20 secondi).
  • Le prestazioni generali sono molto meglio in Vista che in XP, compresa la fluidita’ di Certi giochi (come un pazzo ho provato a far girare Far Cry e…sorpresa…ci gira e pure bene!!!) e di certe applicazioni ad uso professionale come autocad (lo so lo so, mi direte ora, e che fallo (leggasi pene) te ne fai di autocad su un 10”? beh…ci apro i files dwg😀 ).
  • La durata della batteria è sempre a favore di Vista. Utilizzando il portatile con batteria a 3 celle senza wireless ne webcam ne bluetooh accesi, la durata della medesima su Vista e’ di circa 2.30 ore, mentre su XP 2.05. Inoltre, cosa apparentemente strana, la batteria dura di più con Aero inserito che non con tema basic (si parla di un 10 minuti in più).
  • I Drivers che vi danno compresi nel netbook vanno benissimo anche per Vista. Ad ogni modo vi consiglio di usare i drivers più aggiornati che potrete trovare QUI.
  • Cosa di dire di piu’? pare che sul campo prestazionale Vista sp1 riesca a sopperire (anzi a supremeggiare) nei confronti del caro vecchio XP sp3.  Il punteggio assegnato da Vista al mio MSi wind con bios 1.07 è di 2.7, ma ho saputo che con il nuovo bios (ancora in versione beta) vers. 1.08 vista da al nostro bel netbook un bel 3.0 pieno😉
  • Vista pare vada piu’ forte di XP non solo dalla mia piccola esperienza, ma anche dall’esperienza di gente piu’ esperta di me. Vi riassumo in breve i test effettuati:
Notebook/OS wPrime score
MSI Wind (Windows Vista) 117.501 seconds
MSI Wind (Windows XP) 124.656 seconds


(view large image)

3DMark06 Graphics Performance Benchmark (higher scores indicate better performance):

Notebook/OS
3DMark Score
MSI Wind (Windows Vista) 112 3DMarks
MSI Wind (Windows XP) Not Available


(view large image)

3DMark03 Graphics Performance Benchmark (higher scores indicate better performance):

Notebook/OS
3DMark Score
MSI Wind (Windows Vista) 663 3DMarks
MSI Wind (Windows XP) 589 3DMarks


(view large image)

Windows Experience Index Scores:


(view large image)

Per dovere di cronaca vi diro’ che ho anche installato Ubuntu Hardy, ma purtroppo le prestazioni non sono le stesse di Vista, e questo essenzialmente per il fatto che il wireless non funziona bene e molte volte anche premendo il tasto di spegnimento, rimane comunque accesso…ad ogni modo posso giurarvi che Ubuntu ci gira perfettamente (sia in versione Liscia che Netbook Remix) con tutte le compiz attivate. Se volete sapere come utilizzare il wireless del Msi Wind su Ubuntu, vi rimando a QUESTO wiki.

Per coloro i quali fossero ancora scettici, come da tradizione di questo blog, fornisco un raro video che mostra un triplo Boot di MSI Wind con Vista, XP e Mac OSX, Scialatevi:

IMPORTANTE P.S. Dopo aver installato vista ho notato che l’opzione di ibernazione non era presente. Rimasto a dir poco scioccato (la uso come il pane), ho trovato un semplice modo per riaverla🙂

dal centro risparmio energia bisogna disattivare la sospensione ibrida, poi sul prompt dei comandi con priviliegi di amministratore bisogna scrivere:

powercfg -h on

et voilà, Hibernazione FU😉