Da oramai un bel po di tempo è uscita la nuova release del celebre OS targato Microsoft, finalizzato alla gestione server. Ho avuto modo di testarlo sia su macchina virtuale che su PC, e devo dire che ho avuto gradite sorprese. Il sistema pare infatti essere uguale (in apparenza) a Windows Vista, ma l’apparenza inganna. A fronte di coloro che sostengono che Vista sia un pesantume incredibile (anche se onestamente lo uso per lavorare e non potevo desiderare OS piu’ stabile e performante, ma sar’ fortunato io :D), questa versione din windows pare essere PERFETTA per i sistemi desktop: scattante, reattivo e leggero (in termini di utilizzo di ram), questo nuovo OS secondo il mio modesto parere puo’ rappresentare una VALIDISSIMA alternativa a chi ha proprio schifato Vista, ma ritieni che XP sia ormai alla frutta (ricordiamo che XP verrà mandato in pensione il 30 giurno corrente mese). Ma cosa fare per chi volesse provarlo? ebbene la microsoft stessa ci permette di scaricarlo (alla facciazza😀 ), e di seguito vi fornisco i link utili

Versione x86
Download Direct MS 2008 x86

Versione x64

Download Direct MS 2008 x64

Che dire, windows server pare essere davvero (a mio modesto parere) il vero successore di quel windows Longhorn tanto atteso dagli utenti di tutto il mondo, che sono stati parzialmente (o totalmente) delusi (anche se ripeto, a parte la mancanza del file system winFS, non ne vedo ragione) dopo l’uscita di Vista…

P.s. Per continuare ad usare Windows 2008 anche dopo la scadenza del tempo concesso, potete utilizzare la tecnica del Rearm, fornita gentilmente sempre da mamma Microsoft, che trovate QUI.