Ibernazione, parola questa sconosciuta alla maggior parte di coloro che utilizza vista. Girovagando per la rete ho visto molta confusione relativamente a questa nuova feature implementata in Vista (e stavolta, a quanto pare, copiata da ubuntu in hardy heron e correggetemi se sbaglio :) ). Iniziamo a dire cosa NON E’ l’ibernazione: L’ibernazione NON E':

  • Paragonabile alla sospensione del computer. La sospensione permette al PC di ridurre i suoi ritmi vitali, ma la corrente è SEMPRE necessaria.
  • uno standby.

L’ibernazione, dal punto di vista tecnico, consiste nel salvare il contenuto della ram del PC su hard disk, e nello spegnere il computer non appena il processo è terminato. Si badi bene, ho detto SPEGNERE, no nsospendere o menate varie. Come conseguenza di ciò, potrete STACCARE LA CORRENTE O LA BATTERIA dal vostro pc ( e non, come ho letto in molti blog che usano il meccanismo copia incolla delle cazzate della rete, che la batteria deve rimanere attaccata..), riaccenderlo anche tra due o tre anni (o anche di più) e riprendere il lavoro con le stesse finestre e programmi aperti nel momento in cui lo avete ibernato.  Questa feature (per me rivoluzionaria, visto che prima di vista non ne ho conosciute di simili) è molto pratica in ambito lavorativo. Nella mia professione infatti, mi permette di spegnere il pc, e di riaccenderlo in pochi istanti ritrovandomi l’OS gia’ bello e pronto, con tutti i suoi servizi attivati e pienamente funzionale. Ma cosa fare quando non vedete in Vista l’opzione di ibernazione? Ho visto che molta gente lamenta questo fatto. Partendo dal presupposto che, quando effettuate una pulizia del disco, non dovrete MAI E POI MAI eliminare i file necessari per ibernare Vista, trovate un  più ampio aiuto in questo articolo della stessa microsoft. E se per sbaglio avete cancellato con pulizia disco i file necessari per ibernare Vista? Beh, in tal caso, cito testualmente:

Se l’utilità di pulizia dei dischi è stata utilizzata per eliminare lo strumento Eliminazione file ibernazione del sistema, utilizzare lo strumento della riga di comando PowerCfg per attivare la funzionalità di ibernazione.

Al prompt dei comandi digitare powercfg /hibernate on

Lo strumento della riga di comando PowerCfg può inoltre essere utilizzato per stabilire se il computer supporta la funzionalità di ibernazione:

Al prompt dei comandi digitare powercfg /a

Per ripristinare le impostazioni di alimentazione:

Al prompt dei comandi digitare powercfg -h on

About these ads